Ricerche Scientifiche

– Uno studio pubblicato nell’Agosto 2008 dal prestigioso “British Medical Journal” dimostra la validità della Tecnica Alexander nel combattere la lombalgia cronica.

I partecipanti dichiararono all’inizio della ricerca di sentire dolore per mediamente 21 giorni al mese. Il risultato più eclatante, tra le diverse soluzioni proposte, si è presentato nei casi che hanno ricevuto una serie di 24 lezioni individuali di Tecnica Alexander. A un anno dalla conclusione della ricerca i giorni di dolore ogni mese erano fermi a 3, contro i 21 di partenza.

Link allo studio integrale

– Il premio Nobel per la Medicina e la Fisiologia Nikolaas Tinbergen, durante la premiazione nel 1973 dedicò metà della sua orazione alla Tecnica Alexander.

” […] Il cattivo uso e tutte le conseguenze psicosomatiche o piuttosto somatopsichiche che ne derivano devono pertanto essere considerati un effetto delle moderne condizioni di vita, di stress di origine culturale. I moderni etologi, peraltro, allo stesso modo di Alexander e di W. Barlow, sono propensi a riscontrare nel cattivo uso cause fenotipiche (cioè individuali) piuttosto che genetiche. Mi preme raccomandarne l’adozione: si tratta di un metodo estremamente sofisticato per riabilitare, vorrei dire ridispiegare, l’armamento muscolare […]”

– L’Università di Bristol nel 2010 ha condotto una ricerca simile a quella pubblicata dal British Medical Journal.

“I risultati suggeriscono che, per alcuni partecipanti a questo studio, la Tecnica Alexander può fare la differenza per quanto riguarda il modo con cui gestiscono il dolore. Molto significativamente abbiamo visto che ciò ha portato a una sostanziale riduzione al ricorso di cure contro il dolore.”

Link allo studio

– Sono stati inoltre condotti studi che dimostrano come la Tecnica Alexander migliora l’efficienza respiratoria (link), la coordinazione posturale (link 1, link 2), come anche la stabilità posturale in età avanzata (link) e la possibilità di ridurre i rischi di patologie derivanti dalla ripetizione continua di semplici movimenti come l’utilizzo del mouse (link).

Annunci